4° Valtellina EcoGreen: turismo, educazione, sostenibilità e sport

Oggi, giovedì 5 ottobre aprono le iscrizioni dei tre eventi sportivi nazionali dedicati alla mobilità sostenibile ed alla valorizzazione del territorio Valtellinese e delle sue tradizioni.


Sondrio - Il 27 e 28 ottobre prende il via la quarta edizione del Valtellina EcoGreen, manifestazione organizzata da AC Sondrio con il patrocinio delle comunità locali, che unisce tre Campionati Italiani iscritti nel calendario ACI Sport: Green Challenge, Green Hill Climb e Green Endurance.


Un evento volto alla valorizzazione della mobilità sostenibili grazie alla partecipazione di equipaggi a bordo di vetture ad alimentazioni alternative, quali elettriche, ibride (nelle diverse categorie) e bi-fuel (metano, biometano e gpl). La manifestazione sarà anche occasione per percorrere le strade dei Giochi Olimpici 2026 e, più in generale, della Valtellina, perla del nord Italia e famosa per i suoi paesaggi e i piatti locali della tradizione.


L’obiettivo de l’Automobile Club di Sondrio è di organizzare sul territorio un evento sportivo volto a promuovere la mobilità sostenibile per sviluppare una maggiore consapevolezza dei cittadini verso trasporti privati più efficienti e meno inquinanti e un turismo maggiormente orientato alla sostenibilità, rilanciando anche i piccoli Comuni della Valle.


Il centro del comune di Teglio, situato lungo le Alpi Retiche ad una quota media di 900 m s.l.m. e con un’elevata esposizione al sole, sarà il cuore delle tre manifestazioni con l’arrivo del Green Endurance e del Challenge Cup, nonché del completo svolgimento del Green Hill Climb che si svolgerà sulla strada comunale via Sagli che va da Teglio verso Prato Valentino.


Il Green Endurance, gara basata sui consumi e sulle capacità di navigazione e guida, dedicato sia ai campioni di regolarità sia ai neofiti, prevede la partenza del primo settore di 135 km venerdì 27 ottobre alle ore 17.30 da Sondrio, dove farà ritorno alle 20.30, dopo aver effettuato i controlli di passaggio a Chiavenna e Piantedo. Mentre la seconda tappa, lunga 168 km, prenderà il via sabato 28 ottobre alle ore 9.00 da Piazzale Giovanni Bertacchi e giungerà intorno alle ore 12.45 in Piazza Giovanni Credaro a Teglio, dopo i controlli di passaggio a Chiesa in Valmalenco, Aprica e Bormio.


La Green Challenge Cup (disciplina per neofiti, giovani, appassionati di regolarità, press, team building) si svolgerà solamente nella giornata di sabato 28 ottobre con partenza da Piazzale Giovanni Bertacchi a Sondrio alle ore 9.30 e arrivo, dopo circa 100 chilometri, a Prato Valentino (Teglio) alle ore 13.00 con un percorso che dal capoluogo giunge fino nel fondovalle e fa ritorno passando dal versante orobico.
Seguiranno alle ore 14.15 le premiazioni.
Infine, il Green Hill Climb, disciplina per appassionati di rally, giovani e campioni di regolarità, si svolgerà nel pomeriggio di sabato 28 ottobre a Prato Valentino (Teglio) lungo circa 5 chilometri di via Sagli. La partenza del primo dei tre passaggi è programmata per le ore 15.30.
Le premiazioni avranno luogo alle ore 18.00 in Piazza Luigi Credaro a Teglio.

autotorino

autovittani

uniposte

ready2go

sara ti assicura

technical23